Anita Borg

Anita Borg era un'informatica americana. Fondò l'Istituto per le donne nella tecnologia e l'evento Grace Hopper Celebration of Women in Computing. Anita nacque in Chicago, Illinois nel 1949 e ottenne il suo primo lavoro come programmatrice nel 1969. Nonostante amasse la matematica, originariamente non aveva intenzione di occuparsi d'informatica. Ottenne il dottorato in informatica nel 1981, presso l'Università di New York con una tesi sull'efficenza della sincronizzazione dei sistemi operativi.

Anita ha avuto una capacità unica nell unire la competenza tecnologica e la visione spregiudicata che ha ispirato, motivato, e stimolato numerose donne ad avvicinarsi e lasciarsi coinvolgere dalla tecnologia piuttosto che fuggire da essa o ignorarla. Anita è riuscita a toccare e a cambiare la vita di innumerevoli donne nel campo dell'informatica.
Nel 1986, iniziò a lavorare per il Laboratorio di Ricerca Occidentale della Digital Equipment Corporation e l'anno succesivo fondò la comunità on line Systers prima che si delineasse il concetto di comunità on line. Systers è la più grande comunità al mondo per lo scambio di e-mail tra donne che operano in ambito informatico. È lei la responsabile dell'inclusione delle donne nella rivoluzione tecnologica, non come spettatrici passive ma come partecipanti attive e in alcuni casi anche come vere e proprie leader .

Nel 1994 istituisce il convegno annuale in onore di Grace Hopper, chiamato Grace Hopper Celebration of Women in Computing . La sua attività si focalizza sulla realizzazione di inziative per favorire l inclusione delle donne in tutti gli aspetti della tecnologia. La sua attività è stata scandita da numerosi premi e riconoscimenti, come ad esempio l'Heinz Award per la Tecnologia, l'Economia e l'Occupazione.

Nel 1997, Anita Borg lasciò la Digital Equipment Corporation ed iniziò a lavorare come ricercatrice presso l'Office of the Chief Technology Officer allo Xerox PARC.

Nel 1999 il presidente Clinton incarica Anita a costituire la Commissione per l Avanzamento delle Donne e delle Minoranze in Scienze, Ingegneria e Tecnologia Anita Borg è una figura che ha dedicato la sua vita a rivoluzionare il modo in cui la gente pensa alla tecnologia, cercando di abbattere tutte le barriere che ostacolano l'approccio di Donne e Minoranze nei confronti dell'informatica e della tecnologia.

Anita muore il 6 Aprile 2003.